Santa Maria della Neve in Penna in Teverina

penna in teverinaVicaria: VALLE TEVERINA
Parroco: Mons.Antonino De Santis

Segretario: Maria Teresa De Cesare

Delegato catechista: Letizia De Paolis

Popolazione: 1130

Indirizzo: piazza San Valentino 43, 05028 Penna in Teverina (TR)

Chiese: Madonna del Pianto, S. Valentino

Telefono: 0744.993292

Sito web: www.parrocchiasantamariadellaneve.it
Email: p.santamariadellaneve@diocesitna.it

 

Orari messe

 

FESTA MADONNA DELLA NEVE 2014 

IL PRESEPE ARTISTICO
LA CHIESA DI SANTA MARIA DELLA NEVE
Inaugurati nei giorni scorsi i lavori di restauro della chiesa di Penna in Teverina dedicata a Santa Maria della Neve e ricordata almeno dal 1276. Probabilmente si trovava nello stesso luogo di quella attuale, ma doveva trattarsi di una costruzione molto semplice. Certamente più piccola dell’attuale (forse più stretta e certamente mancante in lunghezza dell’attuale presbiterio).
La trasformazione nelle forme attuali è avvenuta nel corso del Seicento. Si hanno infatti numerosi rifacimenti effettuati nel 1639 e poi l’iscrizione del portale che reca la data del 1651. Sotto l’altare maggiore, almeno dal secolo XV, doveva esserci una tavola della Madonna e i santi Valentino e Sebastiano, sostituita poi nel ‘700 con l’attuale quadro, che fino al 1946 era incorniciata da una raggiera dorata che copriva tutta la parete absidale, era ornato da sei angeli, pure in legno, di cui i due più in alto reggevano una corona. Questi ornamenti sono stati tolti durante i restauri postbellici con i quali sono spariti anche quattro dei sei altari laterali, il pavimento in cotto e pure l’altare maggiore sostituito con quello attuale in marmo. E’ stato sostituito anche l’affresco (o tela?) rappresentante il crocifisso, nella cappella di sinistra, di patronato della famiglia Orsini. Oggi la chiesa si presenta in forme seicentesche, estremamente semplici e lineari.

 

Il 6 giugno 2015 alle ore 18, in occasione del Cammino della luce, si terrà un pellegrinaggio dalla grotta di Lourdes, che si trova ad Amelia, lungo un percorso di 10 Km lungo l’antica via Amerina.
Il cammino della luce è strutturato sul tipo di quello di Santiago de Compostela. Alle ore 20.30 si terrà la Messa presso l’angolo della preghiera, nell’azienda di Patrizia nel comune di Penna in Teverina. Dopo la celebrazione eucaristica verrà benedetta e inaugurata la statua della Madonna.
Alle ore 21 ci sarà un momento di convivialità con tutti i partecipanti. Si invitano tutti
coloro che parteciperanno a portare qualcosa da condividere per la cena.
Alla fine della serata verranno date le informazioni per il cammino di Santiago de
Compostela. Questo è un lungo percorso che i pellegrini fin dal Medioevo hanno intrapreso,
attraverso la Francia e la Spagna, per giungere al Santuario di Santiago de Compostela, presso cui ci
sarebbe la tomba dell’Apostolo Giacomo il Maggiore. Questo percorso è di 800 Km e dura
all’incirca un mese. E’ previsto per il mese di luglio e parteciperanno Giancarlo Guerrini, presidente
del cammino della luce e Mons. Antonino De Santis, parroco di Penna in Teverina.